Ademende Kniebeschermers Met Bandjes Max

B00MR4I45U
Ademende Kniebeschermers Met Bandjes Max
  • kamperen en wandelen
  • 100% andere vezels
  • gemaakt in de VS of geïmporteerd
  • werpt waterdicht ademende technologie
  • 17 inch manchet hoogte
Prodotti
Occasioni
Reparti
Reiseführer Reiseführer
Attualità
Tendenze

Toscanaincontemporanea2017: le graduatorie
34 progetti selezionati per promuovere giovani artisti under 35

Sono  34 i progetti vincitori  del bando “ Toscanaincontemporanea2017 ” , scaduto lo scorso 29 maggio, che permetteranno di incentivare il pluralismo dell’offerta culturale e di creare nuove opportunità di crescita culturale e professionale dei giovani, siano essi  artisti under 35  che  studenti delle scuole superiori .

Dei 34 progetti finanziati, 10 progetti sosterranno la qualificazione dei centri, istituzioni culturali e luoghi della cultura dove la Regione ha già investito nelle strutture,sia attraverso la costituzione di importanti archivi di artisti, centri di ricerca scientifica, nonché cantieri d’arte. Ben 24 progetti invece consentiranno la qualificazione dei sistemi territoriali, a beneficio di chi ha saputo creare reti in grado di valorizzarne la vocazione artistica, culturale, produttiva e turistica.

La Regione Toscana coprirà fino alla metà delle spese sostenute per i singoli progetti selezionati,al fine di promuovere la formazione degli studenti delle scuole toscane, ma anche ampliare il pubblico che si avvicina al mondo dell’arte contemporanea.

Toscanaincontemporanea2017  si sviluppa coerentemente con gli obiettivi di  Giovanisì  e in particolare si inserisce all’interno di  Giovanisì+ , l’area del progetto regionale dedicata a temi come partecipazione, cultura, legalità, sociale e sport.

"A me poco importa che la situazione di Roma venga classificata come mafia o meno. Da cittadino romano e amante della mia città mi interessa che questa sentenza dimostri quanto Roma e la sua macchina amministrativa siano fragilissime e permeabili alla criminalità". Lo afferma al  Corriere della Sera , Alfonso Sabella, ex magistrato del pool antimafia a Palermo con Giancarlo Caselli, ed ex assessore alla Legalità nel 2014, nominato dall'allora sindaco di Roma Ignazio Marino.

"Roma - spiega Sabella - non è una città mafiosa: è molto di più, molto più corrotta della mafia. I giudici hanno dimostrato che Roma Capitale era in mezzo a un profondo sistema di corruzione. Questa sentenza è una sconfitta per la città, comunque, anche se non c'è più la parola mafia".

Secondo Sabella, "l'impianto accusatorio ha retto fino in fondo: c'è un piano associativo che ha infiltrato la macchina amministrativa di Roma. Ma poi se leggiamo il 416 bis, l'articolo del Codice penale sull'associazione di tipo mafioso, non c'è scritto che debba esserci il controllo del territorio... Ricordiamoci che la mafia c'è dal 1800 ma è stata riconosciuta come tale solo nel 1982 con la prima sentenza su Cosa nostra".

LA NOSTRA STORIA

  • Dan Post Heren Bruin / Blauw Cowboylaarzen Lederen Cowboylaarzen Vierkante Neus Bruin
  • Allhqfashion Womens Geassorteerde Kleur Pu Hoge Hakken Open Teen Pullon Hakkensandalen Roze
  • A2A, la Società nata dall’incontro delle ex aziende municipali di Milano (AEM e AMSA) e di Brescia (ASM), ha preso formalmente il via il 1° gennaio 2008. La volontà di condividere forze e ambizioni e di creare valore per gli stakeholder, si è subito riflessa nell’azione, nel nuovo marchio e nella tagline “energie in comune”, volta ad evocare sia la proiezione al futuro che una storia di servizio unica ed esemplare.

    E’ infatti del 1898 la decisione del Consiglio Comunale di Milano di affrontare la “questione elettrica” e di mettersi a produrre in proprio la nuova energia a fronte alle richieste considerate esagerate dell’allora “Comitato Edison”, gettando le basi per la nascita dell’AEM (Azienda Elettrica Municipale di Milano).

    Negli anni immediatamente successivi (1908) nasceva, da una delibera del Comune di Brescia, anche l’Azienda dei Servizi Municipalizzati (A.S.M.), cui veniva affidata la gestione del servizio tranviario e della fabbrica del ghiaccio. Degli stessi anni (1907) è poi anche la nascita di AMSA - con la municipalizzazione del servizio di pulizia delle strade di Milano e l’assunzione dei circa seicento spazzini allora attivi - società in cui sono poi confluite nei decenni successivi la SPAI (Servizi Pubblici Anonima Italiana) nata nel 1929 e operante nel servizio di raccolta dei rifiuti a Milano e la Duomo, specializzata nei servizi di cernita degli stessi.La storia di AEM, AMSA e ASM si sono intrecciate per un secolo, grazie alla coincidenza e contiguità delle comunità servite ed è proprio l’apprezzamento delle rispettive capacità che ha permesso di creare una realtà unica, integrata e armonica. 

    A2A è stata anche la prima Società industriale italiana quotata in Borsa ad adottare il modello dualistico di amministrazione e controllo e che per prima ha affrontato la sfida di realizzarlo. Il Consiglio di Sorveglianza e il Consiglio di Gestione hanno congiuntamente e delineato i rispettivi ambiti di competenza, generando un regolamento di funzionamento esemplare, che ha permesso di compiere la piena integrazione tra imprese con forti caratterizzazioni, sulla base di un piano industriale chiaro e valori comuni.

    Dopo i primi mesi di vita, per effetto dell’accelerazione avvenuta, il Gruppo ha cambiato il proprio motto in “l’energia più vicina a te”, per sottolineare la vicinanza al territorio e l’attenzione al cliente e per comunicare con ancora maggiore efficacia i fondamenti della propria tradizione e delle aspirazioni future.

  • Breckelles Ed58 Dames Kunstleer Peep Toe Enkele Zool Gilly Stropdas Stiletto Sandaal Kers
  • Pagamenti